Le interazioni tra Greci e non-Greci in Magna Grecia: una prospettiva epigrafica. Seminario di Giulio Vallarino (Politecnico di Bari)

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-15239
Le interazioni tra Greci e non-Greci in Magna Grecia: una prospettiva epigrafica. Seminario di Giulio Vallarino (Politecnico di Bari)
Venerdì 16 febbraio, dalle 11.00 alle 13.00, Giulio Vallarino (Politecnico di Bari) terrà in Aula 2 un seminario dottorale dal titolo 'Le interazioni tra Greci e non-Greci in Magna Grecia: una prospettiva epigrafica'.

Il seminario fa parte dell'offerta formativa del Link identifier #identifier__20484-1Dottorato in Civiltà e culture linguistico-letterarie dall’antichità al moderno.

Nell'ultimo ventennio di studi, l'interpretazione complessiva della cd. "colonizzazione greca d'Occidente" ha conosciuto importanti e, in certi casi, radicali revisioni interpretative, che hanno condotto all'elaborazione di nuovi paradigmi storici, tuttora in fase di sviluppo e definizione.

Uno dei principali nodi problematici riguarda la lettura dei fenomeni di contatto tra i Greci e le popolazioni indigene dell'Italia meridionale e della Sicilia: storiografia, archeologia, epigrafia e linguistica offrono punti di vista differenziati del fenomeno generale, che vanno necessariamente a integrarsi vicendevolmente, contribuendo così alla ricostruzione complessiva.

Nel corso del seminario, l'incontro tra Greci e non-Greci nell'Italia meridionale verrà osservato attraverso la prospettiva epigrafica, cercando delineare la portata del contributo di questa disciplina alla domanda storica di fondo sull'origine e la natura degli insediamenti greci d'Occidente.

Uno speciale, ma non esclusivo, punto di osservazione sarà, inoltre, quello offerto dalle facies epigrafiche greca e messapica in area tarantino-salentina.

Per informazioni: roberta.fabiani@uniroma3.it
Link identifier #identifier__109311-1Link identifier #identifier__165612-2Link identifier #identifier__95438-3Link identifier #identifier__136135-4