Islam: paura del diverso, paura del possibile. Laboratorio PriMED

image 147653Il laboratorio, offerto nell’ambito del progetto del MUR Link identifier #identifier__136250-1Primed (Prevenzione e interazione nello spazio Trans-mediterraneo) e curato dai docenti Gervasio, Giorda e Borrillo, è aperto a tutte le componenti studentesche del dipartimento e dell’ateneo, nonché al pubblico esterno.

Agli studenti che parteciperanno ad almeno l’80% dei seminari e prepareranno un elaborato finale (i cui dettagli saranno definiti al più presto) verranno riconosciuti 6 CFU.

I seminari avranno luogo sulla piattaforma TEAMS dalle 16 alle 19, secondo il calendario seguente:

  • 18/3 Presentazione del Laboratorio a cura di Gennaro Gervasio e Maria Chiara Giorda; seminario inaugurale di Sara Borrillo (Roma Tre & UNIOR, Napoli) Donne e Islam tra orientalismo e islamofobia: uno sguardo al presente (Link identifier #identifier__71301-2link)
  • 25/3 Manlio Graziano (Sciences Po, Parigi) – Geopolitica della paura (Link identifier #identifier__109493-3link)
  • 1/4 Presentazione del volume Islamofobia e razzismo (Edizioni SEB27, 2020) con il curatore Gabriele Proglio (UNISG, Bra) e le autrici Marina Calculli (Università di Leiden) e Clara Capelli (CDN – MICAD Bethlehem) (Link identifier #identifier__78006-4link)
  • 8/4 Gina Annunziata (Accademia di Belle Arti & UNIOR, Napoli) La rappresentazione dell’alterità arabo-islamica nel cinema italiano (Link identifier #identifier__31524-5link)
  • 15/4 Leila El-Houssi (Roma La Sapienza): Laicismo autoritario e “islamofobia” in un paese a maggioranza musulmana: il caso della Tunisia postcoloniale (Link identifier #identifier__55091-6link)
  • 22/4 Fabrizio Ciocca (Roma La Sapienza) Sport e musulmani nei contesti diasporici tra diversità e timori; Nicola Di Mauro (UNIOR, Napoli) Le organizzazioni islamiche in Italia tra sicurezza e diritti (Link identifier #identifier__78238-7link)
  • 29/4 Paolo Naso (Roma La Sapienza) Un Tavolo istituzionale per le relazioni con l’islam. L’esperienza italiana, Alessandro Ferrari (UNI Insubria), I nodi del riconoscimento pubblico dell’islam in Italia, Enzo Pace (Università di Padova), L’Islam italiano tra unità e dialettica interna, Nibras Bregheiche (guida religiosa islamica e dottoranda dell’Università G. D’Annunzio Chieti-Pescara), Le esigenze e i diritti di una comunità e l’intervento di Yassine Lafram (Presidente UCOII). (Link identifier #identifier__118144-8link)
  • 30/4 Donne e Islam in Italia: rappresentazioni, pratiche politiche, libertà di espressione, con Sumaya Abdelqader Qader (sociologa e attivista), Wissal Houbabi (scrittrice, artista e attivista) e Marta Panighel (Università di Genova) (Link identifier #identifier__184725-9link)
  • 6/5 Carmen Becker (Leibniz Universität Hannover), The “refugee crisis” in Germany: Producing the “Muslims Other” (Link identifier #identifier__125083-10link)
  • 13/5 Presentazione del volume Musulmani a scuola (Carocci, 2020) con i curatori Antonio Cuciniello (UCSC, Milano), Stefano Pasta (UCSC, Milano) e con Milena Santerini (UCSC, Milano – Rete Primed) (Link identifier #identifier__37355-11link)
  • 20/5 Gennaro Gervasio (Roma Tre) e Mohammed Hashas (LUISS) – Traiettorie dell’Islam europeo (Link identifier #identifier__94735-12link)
  • 21/5 Fadma Ait Mous (Università Hassan II Casablanca – Aïn Chock, Rete Primed) – Knowledge production in the Global South: the work of the intellectuals. (Link identifier #identifier__116110-13link)

È prevista una visita ai luoghi di culto del quartiere di Tor Pignattara in maggio, se l’evoluzione della situazione sanitaria lo consentirà.

Per informazioni e contatti: Link identifier #identifier__50209-14gennaro.gervasio@uniroma3.it

Link identifier #identifier__191724-15Link identifier #identifier__120926-16Link identifier #identifier__188745-17Link identifier #identifier__124466-18
Monica L'Erario 25 Marzo 2021