PriMED

PriMED è un progetto finanziato dal MIUR che coinvolge 12 atenei italiani e 10 dei paesi OCI (Organizzazione della Cooperazione Islamica), e diverse discipline, dalla giurisprudenza alla storia delle religioni.

Il Progetto PriMED affronta, in modo interdisciplinare, i bisogni conoscitivi e operativi connessi ai processi d’integrazione in Italia e al contrasto alla radicalizzazione attorno a tre assi:

  1. Cooperazione scientifica tra Italia e Paesi OCI sui temi dell’integrazione e della radicalizzazione tramite costituzione di una rete interuniversitaria di studenti, ricercatori e docenti ispirata al Learning by sharing.
  2. Formazione protagonisti delle politiche dell’integrazione e del contrasto alla radicalizzazione: enti territoriali, Prefetture, amministrazione penitenziaria (Italiani e di Paesi OCI) e pubblica sicurezza, scuola, strutture sociosanitarie, operatori economici;
  3. Formazione dirigenti e personale religioso per integrazione delle loro funzioni in Italia.

image 55965Le attività della rete PriMED intendono sviluppare e favorire l’interazione e l’incontro delle religioni negli spazi urbani, dei modelli di partecipazione, di inclusione sociale.

La forza del PriMED è condividere e far convergere in un’articolata rete di atenei differenti e molteplici competenze scientifiche.

L’Università Roma Tre è partner del progetto PriMED con personale del Dipartimento di Studi Umanistici e del Dipartimento di Scienze della Formazione.

Roma Tre è attiva nel progetto PriMED nelle seguenti macro-azioni:

Per tutte le informazioni sulle attività di PriMED consulta il sito Link identifier #identifier__15864-5https://primed-miur.it/

Link identifier #identifier__196271-6Link identifier #identifier__42179-7Link identifier #identifier__148366-8Link identifier #identifier__74517-9
admin 05 Dicembre 2019