La digitalizzazione di NoiDonne

Il lavoro di digitalizzazione prevede l’utilizzo di uno scanner planetario a luce fredda

Il progetto si conclude con una attività di post produzione e salvataggio in formati derivati, e con la generazione di metadati in linea con l’Link identifier #identifier__197307-1EuropeanaLink identifier #identifier__187668-2 Data Model (EDM) per la conservazione a lungo termine e l’interoperabilità dei dati

Le attività di digitalizzazione:

  • definizione dei parametri di digitalizzazione
  • predisposizione dello scanner planetario per la digitalizzazione della rivista
  • preparazione dei numeri della rivista (scomposizione delle legature dei fascicoli)
  • formazione delle e degli studenti borsisti coinvolti nell’attività di digitalizzazione
  • Digitalizzazione
  • Salvataggio periodico delle annate digitalizzate su Cloud e HD esterno (copia di backup)
  • Conversione delle immagini in testo editabile (OCR – Abbyy Fine Reader)
  • Caricamento di immagini e testo sul sito dell’Archivio Storico di NoiDonne
  • Generazione di metadati

L’attività complessiva di digitalizzazione viene effettuata con l’ausilio delle/degli Link identifier #identifier__198396-3studenti con borse di collaborazione

Link identifier #identifier__169313-8Link identifier #identifier__97374-9Link identifier #identifier__58235-10Link identifier #identifier__163827-11
Monica L'Erario 11 Novembre 2019