NoiDonne

image 53805Noi donne dalla carta al web. Progetto di digitalizzazione dell’Archivio storico della rivista Noi donne

  • Responsabile scientifica: Link identifier #identifier__26922-1Laura Fortini
  • Responsabile tecnica: Link identifier #identifier__98595-2Monica L’Erario

La rivista Noi donne pubblica con continuità dal 1944 e ha dato voce fin dalle sue origini alle donne prima resistenti e clandestine, poi protagoniste della Costituente e della battaglia per il diritto al voto, passando quindi attraverso la ricostruzione, il boom economico, il Sessantotto, gli anni Settanta e il movimento femminista, la caduta del muro di Berlino, la fine del secolo e l’inizio del nuovo millennio, costituendo prisma vitale per comprendere le modificazioni dell’Italia, dell’Europa e del mondo contemporaneo dalla seconda metà del Novecento fino ai giorni nostri.

La convenzione siglata nel 2018 tra il Dipartimento di Studi Umanistici di Roma Tre e Noi donne nelle persone del Direttore Manfredi Merluzzi e dalla Direttora Tiziana Bartolini insieme a Costanza Fanelli, Presidente della Cooperativa editoriale Libera Stampa, vuole valorizzare il patrimonio culturale, storico, artistico e letterario che la rivista costituisce tramite la digitalizzazione del suo archivio dal 1952 in poi, proseguendo quanto già intrapreso in occasione delle celebrazioni per i Settanta anni del voto alle donne in Italia nel 2016 con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri, di cui al link dell’archivio storico (Link identifier #identifier__117049-3www.noidonnearchiviostorico.org/ )

Link identifier #identifier__63206-4image 185886
Locandina della giornata di presentazione del progetto (11/04/2019)

Si tratta di un patrimonio riconosciuto come bene di interesse storico e culturale dalla Soprintendenza archivistica del Lazio, con atto del 28 febbraio 2000, che il Dipartimento di Studi Umanistici si propone di valorizzare anche con iniziative intese a far conoscere la rivista e il suo contributo alla storia culturale contemporanea, come accaduto nell’incontro di presentazione del progetto che ha avuto luogo giovedì 11 aprile 2019 nella sala del Consiglio del DSU, al quale hanno partecipato il Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici Manfredi Merluzzi, la responsabile dell’Archivio Storico di Noi donne Costanza Fanelli, la Direttora della rivista Tiziana Bartolini, la responsabile scientifica del progetto Laura Fortini, la responsabile tecnica Monica L’Erario.

Link identifier #identifier__31199-5La digitalizzazione

Link identifier #identifier__118444-6Link identifier #identifier__78408-7Link identifier #identifier__127659-8Link identifier #identifier__199401-9
Monica L'Erario 17 Febbraio 2020