La decorazione degli ipogei funerari di diritto privato a Roma nella tarda antichità

Assegnista: Matteo Braconi

SSD: L-ANT/08
Data conclusione: 30/11/2019

Descrizione del progetto

Tra la via Appia e la via Latina, sorgono alcuni ipogei di diritto privato con un apparato decorativo estremamente eterogeneo e composito, che denuncia tutti i caratteri della multi-religiosità e delle tendenze autorappresentative dell’aristocrazia tardoantica. Del resto, accanto alle più vaste catacombe comunitarie cristiane, che risentono direttamente della gestione ecclesiastica, questi monumenti funerari di carattere privato manifestano, nei loro apparati decorativi, una maggiore libertà espressiva, non sempre legata alla sfera religiosa, che talvolta si rivolge, infatti, alle forme e ai codici dell’autorappresentazione. Il programma di ricerca intende mettere a fuoco le peculiarità decorative di questi monumenti funerari di committenza profana e cristiana, come gli ipogei di via Dino Compagni, di Trebio Giusto e di Vibia, nel tentativo di ricostruirne relazioni, interazioni e rapporti con i monumenti del sopra-terra e con la pittura delle catacombe romane.

Curriculum scientifico
INCARICHI DI INSEGNAMENTO E

COLLABORAZIONI ACCADEMICHE

Lavoro o posizione ricoperti
Date a.a. 2015/2016;
2016/2017
; 2017/2018
Docente presso l’Università degli Studi di Roma3.
Principali attività e responsabilità
Incaricato dell’insegnamento di Archeologia Cristiana e Medievale (SSD L
Ant/08), al
triennio del corso di Laurea in Storia e Conservazione dei Beni Culturali; Dipartimento di
Studi Umanistici; Facoltà di Lettere e Filosofia
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Università degli studi di Roma3,
Via Valco S. Paolo, 19
00146 ,Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date a.a. 2014/2015
Docente
presso l’Università degli Studi di Roma3
.
Principali attività e responsabilità
Incaricato dell’insegnamento del Laboratorio di Archeologia e Storia dell’
Arte, al triennio
del corso di Laurea in Storia e Conservazione dei Beni Culturali; facoltà di Lettere e
Filosofia
.
Nell’ambito del corso s
i è sviluppato il progetto dell’
allestimento del Museo della
Torretta, operata con l’ausilio di oltre 100 studenti dell’Univ
ersità di Roma3.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Università degli studi di Roma3,
Via Valco S. Paolo, 19
00146
,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date a.a. 2012/2013
in corso
Docente
invitato presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Fides et Ratio”, Pontificia
Università Lateranense.
Principali attività e responsabilità
Ricopre le cattedre
di Storia e Critica dell’Archeolo
gia Cristiana (BC 101)
e di Storia dell’Arte
nella Chiesa delle Origini (BC 208)

al Biennio Specialistico, Indirizzo BeniCulturali;

Ricopre i medesimi insegnamenti al Master Nazionale di

II livello in
Beni Culturali
Ecclesiastici,
organizzato dallo stesso Istituto in collaborazione con l
’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria
.
Nome e
indirizzo del datore di lavoro
Istituto Superiore di Scienze Religiose “Fides et Ratio”, Pontificia Università Lateranense,
Via dei Ciocca
67100, L’Aquila
.
Lavoro o
posizione ricoperti
Date a.a. 2012/2013
Docente presso l’Istituto Patristico “Augustinianum”, Pontificia Università Lateranense.
Principali attività e responsabilità
Ricopre, in sostituzione della titolare
, Prof.ssa L. Spera, la cattedra di Archeologia Cristiana
(SE1/AR)
al I Ciclo dell’Istituto.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Istituto
Patristico “Augustinianum”, Pontificia Università Lateranense, Via Paolo VI, 25
00123, Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 18/03/2
012
28/04/2012
Corso di Storia, Archeologia e Antichità Cristiane.
Princi
pali attività e responsabilità
Fa parte del corpo docenti e partecipa con una lezione sui mosaici paleocristiani della
basilica romana di S. Maria Maggiore.
Nome e
indirizzo del datore di lavoro
Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
e Diocesi di
Albenga
Imperia.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 01/2009
in corso
Cultore della Materia per le cattedre di Iconografia Cristiana Medievale (L
ANT/08) e di
Archeologia Tardoantica (L
ANT/08), tenute dal Prof. F. Bisconti presso l’Università degli
Studi di Roma3.
Principali attività e responsabilità

Fa parte delle Commissioni di Esami di profitto, segue la preparazione delle tesi di laurea degli studenti e contribuisce ai corsi con lezioni in aula e sopralluoghi.

Nome e indirizzo del datore di lavoro
Università degli studi di Roma3,
Via Valco S. Paolo, 19
00146,Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date
06/2008
in corso
Collaborazione con la cattedra di Iconografia Cristiana, tenuta dal Prof. F. Bisconti presso
il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana.
Principali attività e responsabilità
Contribuisce
ai corsi con lezioni
in aula, seminari e sopralluoghi.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
ESPERIENZE PROFESSIONALI, ATTIVITÀ SCIENTIFICHE,

PREMI, INCARICHI E COLLABORAZIONI

Lavoro o
posizione ricoperti
Date 09/2017
10/2017
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra e l’Università degli
Studi di Roma Tre.
Princi
pali attività e responsabilità
Dirige, in qualità di ispettore per la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra delle
Catacombe dell’Umbria e della Toscana e di docente incaricato di Archeologia Cristiana
presso l’Università degli Studi di Roma Tre, uno scavo didattico pre
sso le catacombe di S.
Mustiola a Chiusi, in collaborazione con il Prof. Fabrizio Bisconti e il Prof. Riccardo
Santangeli Valenzani.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185, Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date

28-30/06/2017

Attività connesse con l’Università degli Studi di Torino.
Principali attività e responsabilità
Fa parte del comitato scientifico del Convegno Internazionale di Studi dedicato al tema
“Sepolture di prestigio nel bacino Mediterraneo (secoli IV
IX), organizza
to de P. de Vingo,
Y. A. Marano, J. Pinar Gil
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Casa Maria Ausiliatrice,
Via Lungo Lago,64–Pella
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 01/2017–05/2017
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Principali attività e responsabilità
Curatore scientifico e ideatore dell’allestimento del “Museo di Domitilla. Il mito, il tempo, la
vita” presso lecatacombe di Domitilla, presentato il 30 maggio dai responsabili della
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro
o posizione ricoperti
Date 12/2016
in corso
Assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Roma3.
Principali attività e responsabilità
Risulta vincitore di un Assegno di Ricerca triennale dal titolo: La decorazione degli ipogei
fu
nerari di diritto privato a Roma nella Tarda Antichità: identità religiosa e
autorappresentazione, da svolgersi nell’ambito del Dipartimento di Studi Umanistici
dell’Università degli Studi di Roma3.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Università degli studi di Roma3,
Via Valco S. Paolo, 19
–00146,Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 07/2016
08/2016
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra e l’Università degli
Studi di Roma Tre.
Princi
pali
attività e responsabilità
Dirige, in qualità di ispettore per la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra delle
Catacombe dell’Umbria e della Toscana e di docente incaricato di Archeologia Cristiana
presso l’Università degli Studi di Roma T
re, uno scavo didattico presso le catacombe di S.
Mustiola a Chiusi, in collaborazione con il Prof. Fabrizio Bisconti e il Prof. Riccardo
Santangeli Valenzani.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra
, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 12
14/05/2016
Convegno a Catania e Siracusa, dal titolo: Arti minori e arti maggiori. Relazioni e
interazioni tra Tarda Antichità e Alto Medioevo.
Princi
pali attività e
responsabilità
E’ promotore e curatore del Convegno, in collaborazione con F. Bisconti, M. Sgarlata e T.
Sardella, con cui lavora per l’organizzazione scientifica e logistica delle tre giornate di
studio.
Nome e
indirizzo del datore di lavoro
Università
degli studi di Catania, Piazza Dante Alighieri, 32–95124, Catania e Università degli studi di Roma3,
Via Valco S. Paolo, 19
–00146,Roma

.

Lavoro o posizione ricoperti
Date 01/2016
06/2016
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di
Archeologia Sacra.
Princi
pali attività e responsabilità
Promuove e dirige, in qualità di Ispettore delle Catacombe dell’Umbria e della Toscana, i
lavori di ripristino, consolidamento e recupero della Catacomba di Santa Mustiola a Chiusi.
Nell’ambito dello stesso lavoro organizza la giornata di inaugurazione dal titolo “La
catacomba di S. Mustiola a Chiusi. La storia, la tutela, la valorizzazione”.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra,
Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 10/2015
12/2015
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Princi
pali attività e responsabilità
Promuove e dirige, in qualità di Ispettore dell
e Catacombe dell’Umbria e della Toscana, i
lavori di ripristino, consolidamento e recupero della Catacomba di Villa San Faustino a
Massa Martana. Nell’ambito dello stesso lavoro organizza, insieme al Sindaco e
all’Assessore alla Cultura d
el Comune di Massa Martana, la giornata di inaugurazione dal
titolo “La catacomba di Villa San Faustino a Massa Martana
e il Giubileo della
Misericordia”.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, V
ia Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 10/10/2015
Premio delle Pontificie Accademie
Princi
pali attività e responsabilità
Risulta vincitore
ex
aequo
del Premio per l’anno 2015 per la tesi dottorale “Il catino
absidale della basilica di S. Pudenziana a Roma. La storia, i restauri, le interpretazioni”
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificio Consiglio della Cultura, Via della Conciliazione, 5
00193 Roma.
Lavoro o posizione ricoperti
Date
30/06
/2015
in corso
Attivi
tà connesse con il Centro di Studi Preistorici e Archeologici di Varese.
Princi
pali attività e responsabilità
Viene nominato
membro del Comitato Scientifico della Rivista Scientifica “Sibrium”
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Museo Civico Archeologico di Villa Mirabello, Piazza della Motta, 4
21100 Varese
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 01/2015
in corso
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra
.
Princi
pali attività e responsabilità
Viene nominato Ispettore delle Catacombe dell’Umbria e della Toscana. Il ruolo prevede il
totale affidamento del patrimonio catacombale delle due regioni oggetto della Nomina,
comprendente la tutela, la
salvaguardia, la gestione e la valorizzazione dei monumenti
autoctoni, che ricadono sotto la custodia della Pontificia Commissione di Archeologia
Sacra.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via
Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 07/2015
08/2015
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Princi
pali attività e responsabilità
Curatore scientifico e ideatore dell’allestimento del Museo Classico presso le catacombe di
Pretestato
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ric
operti
Date 07/2014
06/2015
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Princi
pali attività e responsabilità
Curatore
scientifico
e ideatore
dell’allestimento del Museo della Torretta presso le
catacombe di S.
Callisto
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 10/2014
11/2014
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di
Archeologia Sacra.
Princi
pali attività e responsabilità
Intervento d’urgenza presso la catacomba di S. Callisto, in seguito all’allagamento
dell’Area I, provocato dall’irrigazione prolungata del giardino sovrastante. Interviene
monitorando
lo stato di conservazione degli affreschi
e dei graffiti storici e coordina i primi
sopralluoghi degli esperti qualificati per la messa in sicurezza del settore.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Vi
a Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 06/2013
08/2013
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Principali attività e responsabilità
Responsabile dello scavo archeologico nelle cataco
mbe di Priscilla, all’interno dell’area
collocata tra il I e il II piano della catacomba. Sovrintende ai lavori coordinando le
operazioni degli archeologi e degli operai sp
ecializzati e dirigendo tutti i lavori previsti
nell’ambito della
campagna archeologica.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 28/11/2012–28/01/2013
Cura, in collaborazione con la Libreria Editrice Vaticana, l’edizione del volume:
F.BISCONTI,Primi Cristiani. Le storie, i monumenti, le figure, con prefazione di
G.RAVASI,
Città delVaticano 2013.
Principali attività e responsabilità
Cura l’intero volume,selezionando e revisionando i contenuti testuali,stilandoe vagliando
l’apparato bibliografico,compilando gli indici criticie valutando il materiale grafico e iconografico di supporto al testo.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 29/05/2012–29/09/2012
Vincitore con 70/70 della seleziona pubblica, per titoli, per n. 1 incarico di prestazione
d’opera occasionale indetto dall’Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di studi
storico-artistici, archeologici e sulla conservazione, nell’ambito del programma di ricerca scientifica
“Le pitture delle catacombe romane tra documentazione e conservazione”
(codice selezione: 4/2012 del 3 aprile 2012).
Principali attività e responsabilità
Ricerche di archivio e rilevamento sui monumenti a conclusione del monitoraggio già
iniziato delle pitture delle catacombe romane
responsabile Prof. Fabrizio Bisconti
Nome e
indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1–00185,
Roma e Università degli studi di Roma3, Piazza della Repubblica 10
00185, Roma.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 22-23/03/2012
Convegno a Palazzo Massimo, Roma, dal titolo: Incisioni Figurate della Tarda Antichità.
Principali attività e responsabilità
E’ promotore e curatore dell’evento in collaborazione con F. Bisconti, con cui lavora per
l’organizzazione scientifica e logistica
delle due giornate di studio
.
Nome e
indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1–00185, Roma
e Università degli studi di Roma3,
Via Valco S. Paolo, 19 – 00146 , Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 03/2012–10/2012
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Principali attività e responsabilità
Assistenza scientifica per il restauro del cubicolo
n.3 del Cimitero Maggiore,
comprendente consulenze tecniche, archeologiche e direzi one delle operazioni di restauro
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sa
cra, Via Napoleone III, 1–00185,Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 03/2012–09/2012
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Principali attività e responsabilità
Dirige uno scavo archeologico nelle catacombe di Priscilla, da intendersi come un
lavoro di urgenza per un crollo
verificatosi nell’ area collocata tra il I e il II piano della catacomba
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185 , Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 07/2012–08/2012
Scavo archeologico presso la basilica circiforme di papa Marco sulla via Ardeatina.
Princi
pali attività e responsabilità
Sotto la direzione scientifica del Prof. V. Fiocchi Nicolai, partecipa alla campagna di scavo
archeologico con operazioni di indagini stratigrafiche, rilevamento delle strutture murarie e
rilievo grafico e fotografico delle tombe a cappuccina indagate.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Via Napoleone III, 1–00185,

Roma e Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

Lavoro o posizione ricoperti
Date 2009-2011
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Principali attività e responsabilità
Collabora all’edizione degli interventi di restauro eseguiti dalla Pontificia
Commissione di Archeologia Sacra nelle catacombe di S.
Tecla e nell’ipogeo degli Aureli, revisionando il
contenuto scientifico e bibliografico dei contributi confluiti, rispettivamente, nel volume
B.MAZZEI(ed.), Il cubicolo degli apostoli nelle catacombe romane di S. Tecla. Cronaca di una scoperta, Città del Vaticano 2010; e nel volume
F. BISCONTI(ed.),
L’ipogeo degli Aureli in viale Manzoni.
Restauri, tutela,
valorizzazione e aggiornamenti interpretativi,
Città del Vaticano 2011
.
Collabora, altresì,
con la TAU Editrice,
all’edizione del volume
F.BISCONTI,
Le pitture delle catacombe romane: restauri e interpretazioni,
Todi 2011
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1–
00185,Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 08/2010-09/2010
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Principali attività e res
ponsabilità
Controllo e catalogazione dei materiali lapidei del Museo delle Catacombe di S.
Sebastiano.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185,
Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 07/2010
11/2011
Attività congiunte con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.
Principali attività e res
ponsabilità
Controllo e catalogazione dei materiali lapidei dell
a basilica di S. Silvestro presso le
catacombe di Priscilla e collaborazione a
l progetto di allestimento
dello spazio espositivo.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commissione di Arch
eologia Sacra, Via Napoleone III, 1
00185,Roma
.
Lavoro o posizione ricoperti
Date 12/2008-05/2010
Attività congiunte
con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra
.
Principali attività e responsabilità
Inserimento dati in formato
digitale, compresa digita
lizzazione delle immagini,revisione e
aggiornamento dati delle schede cartacee costituenti il Catalogo dei reperti mobili
provenienti dalle catacombe di Pretestato
.
Nome e indirizzo del datore di lavoro
Pontificia Commission
e di Archeologia Sacra, Via Napoleone III, 1–00185,Roma
.
CONVEGNI,SEMINARIE COMUNICAZIONI SCIENTIFICHE
28/10/2017
29/03/2017
04/06/2016
14/05/2016
18/03/2016
Il Cubicolo del Docente nel Cimitero Maggiore a Roma: dai primi scavi ai recenti restauri,
comunicazione tenuta durante il Convegno
Umberto M. Fasola
nel centenario della nascita
(1917-2017).
L’archeologo e il barnabita, presso l’Aula Magna del Pontificio Istituto di
Archeologia Cristiana, Roma, 28 ottobre 2017.
“…Il cielo in una stanza”. I sistemi decorativi delle cupole dei mausolei imperiali e le
formule emulative della committenza privata nei monumenti funerari tardoantichi, relazione tenuta durante il Convegno
Tra terra e cielo. Gli edifici a cupola tra la Tarda Antichità e
l’Altomedioevo: struttura, funzione, decorazione,
presso la Bâtiment Géopolis, Sale 2144
Université de Lausanne,
Losanna, 29 marzo 2017.
La Catacomba di Santa Mustiola a Chiusi. Recuperi, scavi, scoperte, relazione tenuta
durante la giornata inaugurale
La Catacomba di Santa Mustiola
a Chiusi. La storia, la tutela, la valorizzazione, presso la Cattedrale di San Secondiano, Chiusi, 04 giugno 2016.
“In venatibus, in conviviis”. Riflessi iconografici della vita degli aristocratici tra arti minori e
arti maggiori, relazione tenuta durante il Convegno Arti Minori e Arti Maggiori: Relazioni e
interazioni tra Tarda Antichità e Alto Medioevo, presso la Galleria Regionale di Palazzo
Bellomo, Siracusa, 14 maggio 2016.
Forme e codici dell’autorappresentazione nell’immaginario figurativo catacombale,
relazione tenuta allaXIIRoman Archaeology Conference, presso l’Università de
gli Studi di

Roma “La Sapienza”, Roma, 18 marzo 2016.
Tiene un ciclo di seminari nell’ambito degli insegnamenti di Archeologia Cristiana e
Medievale per la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Sassari, presentando due relazioni dal titolo:
La cristianizzazione della Britannia
Romana alla luce delle testimonianze iconografiche: i luoghi, i modi, i tempi
(Oristano, 16 febbraio 2016);
Alla corte del dominus. Vita quotidiana e fenomeni di autrappresentazione nei programmi decorativi delle ville tardo antiche dell’orbis occidentalis (Oristano,17 febbraio 2016).
Tiene un ciclo di seminari nell’ambito degli insegnamenti di Archeologia Cristiana e
Medievale e di Iconografia Cristiana e Medievale per i Corsi di Laurea Triennale e
Magistrale e per la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università
degli Studi di Catania, presentando tre relazioni dal titolo:
Il programma iconogr
afico dell’ipogeo
di via Dino Compagni a Roma tra identità
religiosa e ambizione sociale
(Catania, 19gennaio 2016);
La conversione delle immagini: echi classici nell’arte cristiana delle origini
(Siracusa, 20 gennaio 2016);
Vita quotidiana, cerimoniali privati e autocelebrazione del
dominus nell
a decorazione delle ville tardo antiche dell’orbis occidentalis
(Catania, 20 gennaio 2016).
La Catacomba di Villa San Faustino a Massa Martana tra vecchi scavi e nuove prospettive
di ricerca, relazione tenuta durante la giornata inaugurale
La Catacomba di Villa San Faustino a Massa Martana e il Giubileo della Misericordia, presso la Chiesa Nova, Massa
Martana, 18 dicembre 2015.
Il Museo della Torretta, relazione tenuta durante l’evento della
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, dedicato a
Le Catacombe di S. Callisto, il Museo Diffuso e il Cubicolo
di Orfeo
Scavi, scoperte, recuperi, il Museo della Torretta, presso la sala conferenze dell’
Istituto S. Tarcisio, Roma, 17 giugno 2015
.
Il caso dell’abside di S. Pudenziana, relazione tenuta al ciclo di conferenze
Arte e fede. Absidi e cupole tra IV e VI secolo, presso la Sala don Minzoni, Seminario Arcivescovile, Ravenna, 12
26 maggio 2015
Il banchetto e la caccia su alcuni frammenti
del mosaico pavimentale della domus di
Oderzo fra tradizione iconografica e autorappresentazione
, comunicazione tenuta alla
XLVI Settimana di Studi Aquileiesi
, presso il Centro di Antichità Altoadriatiche, Aquileia,
14
16 maggio 2015
Nicola Ciavolino e l’
arcosolio di Cerula: prime intuizioni e recenti scoperte
, relazione tenuta
al Convegno di Studi
Nicola Ciavolino a vent’anni dalla scomparsa: il presbitero, lo
studioso, l’archeologo
, presso la Facoltà Teologica
Sezione San Tommaso d’Aquino,
Napoli, 8 ma
ggio 2015
Rotte figurative cristiane
della Tarda Antichità: la rete dei movimenti iconografici tra isole e
terraferma
Parte II: La Britannia Romana
,
relazione
tenuta all’
XI Congresso Nazionale di
Archeologia Cristiana,
Cagliari, Pontificia Facoltà Teolo
gica della Sardegna, 23
27 settembr 2014
.
I mausolei, le cupole, le decorazioni. Dalla Committenza imperiale all’emulazione privata, comunicazione tenuta al XVI Congresso Internazionale di Archeologia Cristiana, Roma,
Aula Magna dell’Istituto Patristico Augustinianum, 22
28 settembre 2013
.
Il complesso monumentale di S. Agnese tra architettura, decorazione e culto, conferenzatenuta nel Salone Giulio II della basilica di S. Agnese a Roma, 27 gennaio 2013
.
Il mosaico parietale nella Roma paleocristiana:
dalla committenza imperiale ai programmi
pontifici, comunicazione tenuta, in collaborazione con F. Bisconti, al
XII e colloque de
l’association internationale pour l’étude de la mosaïque antique, Venezia, Auditorium Santa Margherita, 11
15 settembre 2012
.
Crasi iconografiche e paradossi tematici sulla lastra romana di Beratius Nikatoras,
comunicazione tenuta al convegno “Incisioni figurate della Tarda Antichità”, Roma,
Palazzo Massimo, 22
23 marzo 2012
.
29/02/2012
25-26/01/2012
15/12/2011
13/05/2011
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Novembre
2011-giugno 2012
Novembre 2010
dicembre 2013
Milano paleocristiana: monumenti e cultura artistica
,
comunicazione tenuta durante la giornata di studi “Milano tra la Tarda Antichità e il Medioevo”, Roma, Dipartimento di Studi Storici, Geografici, Antropologici dell’Università
di Roma3, Sala del Consiglio, 29 febbraio e 8-10 marzo 2012
.
S. Teclae l’ipogeo degli Aureli, lezioni tenute
in seno alla settimana di studi dedicata agli scavi e
ai restauri nelle catacombe romane, nell’ambito del
Corso di Dottorato in “Storia e Conservazione dell’Oggetto d’Arte e d’Architettura” (Università degli Studi di “Roma3”),
24-26 gennaio 2012
.
Una nuova lastra gradese con
unasingolare scena liturgica. Per un’iconografia paleocristiana della consignatio, relazione tenuta durante l’ adunanza pubblica della Pontificia Accademia Romana di Archeologia, Roma, Sala Rotale del Palazzo della Cancelleria, 15 dicembre 2011
.
Il riuso delle immagini nella Tarda Antichità: l’esempio del Buon Pastore dall’Abito
Singolare, comunicazione tenuta, in collaborazione con F. Bisconti, alla
XLII Settimana di
Studi Aquileiesi, Aquileia, Sala d
el Consiglio Comunale, 12
13 maggio 2011
.
Primo anno di Dottorato
presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana.
Votazione: Summa cum Laude
Dottore di ricerca in S
toria e Conservazione dell’Oggetto d’Arte e d’Architettura
presso l’Universi tà degli Studi di Roma3 (XXVI ciclo), in qualità di vincitore di borsa di
studio
(Tutor F. Bisconti)
.
Ambito di Ricerca:
Il catino absidale di S. Pudenziana. La storia, le interpretazioni, i
restauri.
11-22 ottobre 2010
Novembre 2010
giugno
2011
Corso di Alta Formazione in Beni Culturali “Progettare il Museo, Una Prospettiva
Internazionale
presso la Scuola Normale Superiore di Pisa
con sede a Volterra (PI)
.
Licenza
presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana.
Votazione:
Summa cum Laude
8-23 marzo 2010
Novembre 2009
giugno 2010
Corso speciale sull’
Instrumentum Domesticum
della Tarda Antichità e dell’Alto
Medioevo
presso il Pontificio
Istituto di Archeologia Cristiana.
Baccalaureato
presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, che frequenta
in
qualità di vincitore di Borsa di Studio.
Votazione:
Summa cum Laude
Dicembre 2006
novembre 2008
Laurea Magistrale in Iconografia Cristiana e Medievale
presso l’Università degli Studi
di Roma3. Corso di Studi: Scienze dell’Archeologia e Metodologia della Ricerca Storico
Archeologica.
Novembre 2003
novembre 2006
Titolo della Tesi di Laurea: Parola e
immagine: le rappresentazioni paleocristiane con
didascalie.
Relatore: Prof. F. Bisconti; Correlatore: Prof. D. Mazzoleni.
Votazione: 110/110 e lode.
Laurea triennale in
Iconografia Cristiana e Medievale
presso l’Università degli Studi di
Roma3; Stori
a e Conservazione del Patrimonio Artistico (curriculum Archeologico).
Titolo della Tesi di Laurea: Th. F. Mathews e l’iconografia cristiana.
Relatore: Prof. F. Bisconti.
Votazione: 110/110 e lode.
PUBBLICAZIONI
1
Le cappelle dei Sacramenti e Joseph Wilpert. I programmi decorativi dell’Area I al vaglio
della critica del passato ,in Rivista di Archeologia Cristiana 85, 2009, pp. 77-106.
2-
Recensione a: PETER PILHOFER ,Philippi. Band II. Katalog der Inschriften von Philippi.
2.,überarbeite und ergänzte Auflage (Wissenschaftliche Untersuchungen zum Neuen
Testament 119),Tübingen 2009, 1196 pp. , in
Rivista di Archeologia Cristiana 85, 2009, pp. 597-598.
3-
Il cavaliere, il retore, la vil
la.
Le architetture ultraterrene
degli Aureli tra simbolo, rito e autorappresentazione, in
F.BISCONTI(ed.),
L’ipogeo degli Aureli in viale Manzoni.Restauri, tutela,valorizzazione e aggiornamenti interpretativi
, Città del Vaticano 2011, pp.135-163.
4-
Dalle Bibbie miniate all’arte monumentale. A proposito dei cicli della Genesi e
dell’Esodo su un arazzo dipinto dell’Abegg-Stiftung, in
Vetera Christianorum48, 1, 2011,pp. 39-62.
5-
Recensione a:
ANDREAS PÜLZ, Das sog. Lukasgrab in Ephesos. Eine
Fallstudie zur Adaption antiker
Monumente in byzantinischer Zeit, Wien: Verlag der Österreichischen
Akademie der
Wissenschaften 2010, 417 pp., 224 tavv., in
Rivista di Archeologia Cristiana86, 2011, pp. 413-414.
6-
Una nuova lastra gradese con una singol
are scena liturgica. Per una iconografia
paleocristiana della consignatio, in
Rendiconti della Pontificia Accademia Romana di
Archeologia 84, 2011-2012, pp. 121-154.
7-
L’ipogeo di S. Maria in Stelle:il programma iconografico e le vie significative, in
Atti delConvegno della XLI Settimana di Studi Aquileiesi, Trieste 2013, pp. 141-144, 147-148 e389-391. (in collaborazione con F. Bisconti, pp.144-147).
8-
Il riuso delle immagini nella Tarda Antichità: l’esempio del Buon Pastore dall’Abito
Singolare, in Atti del Convegno della XLII Settimana di Studi Aquileiesi (Aquileia 12-13 maggio 2011), Trieste 2013, pp. 65-76.
(in collaborazione con F. Bisconti, pp. 63-65).
9-
La decollatio
Pauli su un frammento di sarcofago da S. Sebastiano. La tradizione del
martirio paolino tra iconografia e topografia, in
Rivista Archeologia Cristiana87-88, 2013,pp. 27-70.
10-Curatela degli atti e contributo, secondo quanto segue:
Crasi iconografiche
e paradossi tematici sulla lastra romana di Beratius Nikatoras, in
F.BISCONTI ,M.BRACONI

I commenti sono chiusi.