Tra centro e periferia, tra consenso e dissenso

Assegnista: Matteo Mennini

SSD: M-STO/07
Data conclusione: 31/08/2018

Descrizione del progetto
– La ricerca si pone l’obiettivo di analizzare il percorso di gruppi formatisi all’interno della Chiesa cattolica nel secondo dopoguerra e che, in qualche modo, hanno rappresentato e anticipato quelle aperture alle problematiche sociali e culturali del mondo moderno auspicate dal Concilio Vaticano II. In particolare viene presa in esame l’esperienza dei “Compagnons de Jésus de Nazareth”, comunità costituitasi in Palestina negli anni cinquanta intorno al sacerdote francese Paul Gauthier (1914-2002), attiva fino al 1970 quando si sciolse dopo il cosiddetto “Settembre nero” in Giordania. Analizzando la parabola di quella vicenda si vuole indagare in che modo questioni sociali e politiche “di frontiera” irrompevano sulla scena del dibattito interno al mondo cattolico tra Concilio e post-concilio, generando nuovi linguaggi sia in ambito teologico che pastorale e spirituale. Attraverso fonti inedite si cerca di approfondire in particolar modo la tenuta della proposta dei “Compagnons” (condivisione di vita con gli operai, inserimento nelle masse povere) oltre l’evento del Concilio grazie ai rapporti che Gauthier aveva stabilito con numerosi vescovi durante il Vaticano II. Le fasi e i temi studiati riguardano: il rapporto dei “Compagnons” con l’America Latina; la redazione del “Messaggio dei vescovi del Terzo Mondo” nel 1967 a commento dell’enciclica “Populorum Progressio” di Paolo VI; la “Guerra dei Sei giorni” a l’uscita dei “Compagnons” da Israele; l’evoluzione della comunità nel periodo della contestazione fino al “Settembre nero”; i riscontri delle vicende della comunità presso l’associazione italiana “Rete Radié Resch” fondata da Ettore Masina.
Curriculum scientifico
-Luogo di nascita: ROMA

Data di nascita: 15/05/1978

Residenza: VIALE P. TOGLIATTI 608 – 00172 ROMA

Telefono: 3331065132

Mail: matteo.mennini@gmail.com

Formazione

1997 Diploma di Liceo Scientifico – “Istituto Pio XII” (Roma)

2000 Diploma triennale di Teologia – Istituto S. Pio X (Madrid) – Pontificia Università di Salamanca

2001 Magistero in Scienze Religiose – Pontificia Università Lateranense. Tesi: «Albert Camus e la scelta dell’uomo»

2005 Laurea triennale in Lettere – Università degli studi di Roma Tre. Tesi: «Una testimonianza del culto dei Magi. La sacralizzazione del potere nell’affresco di Benozzo Gozzoli a Palazzo Medici Riccardi». (Relatrice: prof.ssa Sofia Boesch Gajano)

2010 Laurea magistrale in Scienze delle Religioni – Università degli studi di Roma Tre. Tesi: «Fratel Regolo delle Scuole Cristiane. Un religioso francese a Roma negli anni della Restaurazione» (Relatrice: prof.ssa Maria Lupi). Voto: 110/110 con lode

2013 V Seminario della Scuola di Studi Agiografici, Rieti, 3-6 giugno 2013

2016 Dottorato in Storia del Cristianesimo e delle Chiese – Università degli studi di Roma “Tor Vergata”. Tesi: «Ecclesia pauperum. Paul Gauthier e il dibattito sulla povertà della Chiesa durante il Concilio Vaticano II» (Tutor: prof.ssa Maria Lupi). Valutazione finale: Eccellente qualità con lode.

Articoli in rivista

2007 Storia di un confronto mentale: l’Islam e le fonti francescane, in «Rivista Lasalliana», anno 74, vol. 4 (296), pp. 427-443;

2011 Contributo per una storia sociale della componente italiana dei Fratelli delle Scuole Cristiane nella prima metà dell’Ottocento. La corrispondenza di Fratel Regolo, in «Rivista Lasalliana», anno 78, vol. 2 (310), pp. 323-350 – ISSN 1826-2155;

2011 La formazione religiosa e culturale dei Fratelli delle Scuole Cristiane in Italia tra Sette e Ottocento. L’opera di Fratel Regolo, in «Rivista Lasalliana», anno 78, vol. 4 (312), pp. 721-750 – ISSN 1826-2155;

2013 Paul Gauthier e la povertà della chiesa durante il Vaticano II. La faticosa ricerca di un consenso, in «Cristianesimo nella storia», vol. 34, I, pp. 391-422 – ISSN 0393-3598;

2013 Il «Patto delle catacombe» e l’eredità della «chiesa dei poveri», in «Volti e voci del Concilio Vaticano II», numero monografico di «Credere oggi», anno 33, vol. 193 (1), pp. 31-42 – ISSN 1123-3281;

2016 La “Chiesa dei poveri” e il Vaticano II, in «Centro Vaticano II», vol. X, pp. 71-81

Contributi in volume

2017 M.Mennini, Pellegrinaggi politici a Barbiana, in R. Michetti – R. Moro (a cura di), Salire a Barbiana. Don Milani nell’Italia contemporanea (1967-2017), Viella Libreria Editrice

2017 M. Mennini, Intervista a Tullio De Mauro, in R. Michetti – R. Moro (a cura di), Salire a Barbiana. Don Milani nell’Italia contemporanea (1967-2017), Viella Libreria Editrice

Monografie

2017 M. Mennini, La Chiesa dei poveri. Dal Concilio Vaticano II a Papa Francesco, Milano, Guerini e Associati

Curatele

2005 M. Mennini (a cura di), Il viaggio dei Magi, Firenze, Vallecchi (libro + cd-rom)

Recensioni in rivista

2011 M. Mennini, Recensione a «Roma religiosa nell’età rivoluzionaria 1789-1799», in «Rivista di storia della Chiesa in Italia», pp. 217-221

Relazioni a convegni e conferenze

2012 Relazione dal titolo “Paul Gauthier e la povertà della chiesa durante il Vaticano II. La faticosa ricerca di un consenso”, presentata a Modena, il 25 febbraio 2012, al convegno internazionale intitolato: «1962-2012: Vatican II fifty years after. The history after the History? Contributions and Perspectives of the Studies on the Council ten years after the History of Vatican II», organizzato dalla Fondazione per le Scienze Religiose «Giovanni XXIII» di Bologna, in occasione del 50° anniversario dall’inizio del Concilio Vaticano II

2014 Relazione dal titolo “Paul Gauthier e la nascita della Rete Radiè Resch”, presentata a Rimini il 25 aprile 2014 all’interno del 25° Convegno Nazionale della Rete Radié Resch intitolato «50 anni di Rete: il presente della solidarietà tra memoria e futuro»

2014 Relazione dal titolo “Congregazioni religiose laicali e postconcilio tra sacerdozio e riletture della fondazione: il caso dei Fratelli delle Scuole Cristiane nell’interpretazione di Perfectae caritatis 10,2”, presentata a Roma il 14 novembre 2014 al convegno internazionale intitolato «I religiosi e il Concilio Vaticano II», organizzato da LARHRA – CERCOR – EPHE, KADOC_KU Leuven– Centro Studi e ricerche, Pontificia Università Lateranense, Roma, 12-14 novembre 2014

2016 Relazione dal titolo “La Chiesa dei poveri dal Vaticano II a papa Francesco”, presentata a Roma l’8 settembre 2016 al convegno internazionale «La misericordia trasforma il mondo: Cristianesimo e società», in occasione del Giubileo delle Università e dei Centri di ricerca

I commenti sono chiusi.