Profilo scientifico

PROFESSORE ASSOCIATO

Settore scientifico disciplinare: M-STO/04 (Storia contemporanea)
E-mail: pietro.tino@uniroma3.it
Studio: stanza 144 dell’area di S.S.G.A., via Ostiense 234, 00144 ROMA

PROFILO SINTETICO

Professore associato di Storia contemporanea, insegna Storia sociale, Storia dell’ambiente e Storia dell’agricoltura.

Ha dedicato gran parte della sua pluridecennale attività di ricerca allo studio dei processi di trasformazione socio-economica e ambientale che nel corso dei secoli XIX-XX hanno interessato l’Italia meridionale, con prevalente riferimento alle vicende dell’agricoltura. Dal 1990 al 2011 ha fatto parte del Comitato di redazione di «Meridiana. Rivista di storia e scienze sociali» e del Comitato direttivo dell’IMES (Istituto meridionale di storia e scienze sociali).

Nel 2004 ha fondato, assieme ad altri studiosi, l’ASAT (Associazione per la storia dell’ambiente e del territorio) e dal 2004 al 2012 ha condiretto la rivista, della stessa Associazione, «I frutti di Demetra. Bollettino di storia e ambiente».

Nel 1997, con il volume Campania felice? Territorio e agricolture prima della «grande trasformazione» (Meridiana Libri-Donzelli editore, Catanzaro-Roma 1997), ha vinto, per la saggistica meridionale, l’XI edizione del Premio letterario Città di Catanzaro “N. C. Siciliano”.

ATTIVITÀ DI RICERCA E RICERCHE IN CORSO

– Dall’agricoltura organica all’agricoltura industriale. La rigenerazione della fertilità della terra nell’Italia contemporanea;
– Storia dell’ambiente in Italia dal Settecento a oggi;
– L’Italia meridionale e il mare. Pesca e pescatori tra Ottocento e Novecento.

CAMPI DI INTERESSE

Storia socio-economica e demografica; storia dell’agricoltura e storia dell’ambiente con riferimento al Mezzogiorno e all’Italia dal Settecento alla fine del Novecento.

 

I commenti sono chiusi.