Profilo scientifico

PROFESSORE ASSOCIATO

Settore scientifico disciplinare: L-ANT/09 (Topografia antica)
E-mail: marcello.spanu@uniroma3.it
Studio: stanza Docenti del CdL di Scienze dei Beni Culturali, via Ostiense 234, 00144 ROMA

PROFILO SINTETICO

Marcello Spanu, laureato in Lettere presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Archeologia Classica e la specializzazione presso la Scuola Nazionale di Archeologia a Roma.
Già ricercatore, è attualmente professore associato (settore scient.disc. L-Ant/09, Topografia antica) presso il Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre, dove insegna “Topografia antica”.
Ha partecipato a numerosi scavi archeologici a Roma (tra cui Crypta Balbi, Foro di Nerva) ed in Italia (a Ostia, nel Lazio, in Abruzzo, in Campania ed in Liguria).
All’estero ha condotto campagne di scavo in Turchia (dove dal 1995 al 2001 è stato vice-direttore della Missione Archeologica Italiana a Elaiussa Sebaste) ed in Egitto. Dal 2011 al 2013 è stato Direttore della Missione Archeologica Italiana di Iasos (Turchia). Ha condotto studi, analisi architettoniche e ricerche topografiche in Italia ed in Turchia, dove ha curato lo studio e l’analisi architettonica del teatro di Diokaisareia, in collaborazione con le Università di Freiburg e Rostock.
Attualmente è direttore del progetto di ricerca “Carta archeologica di Antinoupolis” in Egitto, in collaborazione con l’Istituto Papirologico “G. Vitelli” di Firenze. Ha partecipato a numerosi progetti di interesse nazionale, cofinanziati dal MIUR e dal CNR.
Autore di monografie scientifiche sul Keramos e sul Teatro di Diokaisareia, ha pubblicato numerosi contributi scientifici relativi a resoconti di scavo e a problematiche archeologiche di varia natura (topografia, architettura, urbanistica, epigrafia, numismatica etc.), partecipando a diversi congressi nazionali e internazionali. È membro del comitato scientifico di periodici (Atlante Tematico di Topografia antica; Daidalos. Studi e ricerche di Scienze del mondo antico).

ATTIVITÀ DI RICERCA E RICERCHE IN CORSO

– Carta archeologica di Antinoupolis (Egitto)
– Scavo archeologico a Spoletino (Civitella d’Agliano, VT)
– Analisi e rilievo delle Terme della Trinacria (Ostia)
– Ricerche topografiche nella media Valle del Tevere

CAMPI DI INTERESSE

Topografia antica; Architettura romana; Urbanistica del mondo classico.

I commenti sono chiusi.