Profilo scientifico

PROFESSORESSA ORDINARIA

Settore scientifico disciplinare: M-STO/07 (Storia del cristianesimo e delle chiese)
E-mail: maria.lupi@uniroma3.it
Studio: stanza 139 dell’area di S.S.G.A., via Ostiense 234, 00144 ROMA

PROFILO SINTETICO

Laureata in Filosofia. Già ricercatore dell’Università di Perugia e di Roma TRE, attualmente è professore ordinario per il SSD M-STO/07 (concorsuale 11/A4).
Attività didattica
Nell’a.a. 2017-2018 tiene corsi di Storia della Chiesa,  di Fonti e storiografia per la storia del Cristianesimo LM e di Storia del Risorgimento LM e coordina un laboratorio su “Metodi e strumenti per l’interpretazione del fatto religioso”.

È membro del collegio docenti del Dottorato di ricerca in Storia e Scienze filosofico-sociali dell’Università Tor Vergata (curriculum in Storia del Cristianesimo e delle Chiese). Dal 2003 al 2013 aveva fatto parte  anche del Dottorato di ricerca in Storia, territorio e patrimonio culturale.

È professore invitato di Storiografia della Chiesa moderna e contemporanea presso la Facoltà di Storia e beni culturali della Chiesa della Pontificia Università Gregoriana.

INCARICHI ISTITUZIONALI

È coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Religioni.

È coordinatore del consiglio scientifico della Biblioteca dell’area umanistica.
È membro della Commissione didattica del Dipartimento di Studi Umanistici.

ATTIVITÀ SCIENTIFICA

È coordinatore del gruppo di ricerca di Roma Tre all’interno dell’accordo con la Pontificia Universidad católica de Chile e l’Universidad de Chile.
Partecipa a un progetto dipartimentale (2018) dal titolo “Luoghi di culto condivisi: coesistenza e conflitti” (coordinatore Mariachiara Giorda)
È Vice Direttore e coordinatore della redazione della “Rivista di storia della Chiesa in Italia”
È Presidente della “Fondazione Mons. Michele Maccarrone per la storia della Chiesa in Italia”, ente proprietario della “Rivista di storia della Chiesa in Italia”.

ATTIVITÀ DI RICERCA E RICERCHE IN CORSO

– L’istruzione religiosa a Roma tra età moderna e contemporanea.

– La consultazione prima della proclamazione del dogma dell’Immacolata.

– Istituzioni ecclesiastiche e stranieri a Roma in età moderna.

– Vescovi italiani e Risorgimento.

– Vita religiosa nella campagna romana in età moderna.

CAMPI DI INTERESSE

Storia dei vescovi e del clero in età moderna e contemporanea, con particolare riguardo all’Italia agli aspetti formativi e culturali;

Storia della vita religiosa a Roma tra età moderna e contemporanea, soprattutto in riferimento all’attività pastorale, alle istituzioni religiose, all’istruzione cristiana e alle devozioni, nonché alle dinamiche del consenso e del dissenso;

Storia delle relazioni interreligiose in età moderna e contemporanea.

I commenti sono chiusi.