Profilo scientifico

PROFESSORESSA ASSOCIATA

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/12 (Linguistica italiana)
E-mail: ilde.consales@uniroma3.it
Studio: stanza 124 dell’area di Italianistica, via Ostiense 234, 00144 ROMA

PROFILO SINTETICO

Ilde Consales è professore associato di Linguistica italiana.
Fa parte del Collegio Docenti del Dottorato di ricerca del Dipartimento di Studi Umanistici.
Rappresenta l’Università Roma Tre nel Consiglio Scientifico del Centro Internazionale per lo Studio e la Didattica dell’Italiano e dei Dialetti (CISDID), che consocia Atenei italiani ad altri stranieri (come quelli di Cambridge, New York, Heidelberg).
Nel 1994 ha conseguito il diploma di maturità classica presso il Liceo Ginnasio statale Giulio Cesare di Roma.
Durante il suo percorso universitario è stata vincitrice di quattro borse di studio per avere ottenuto, per tutti i 21 esami previsti, la votazione di 30/30, di cui 16 con Lode.
Si è laureata in Lettere nel 1999 presso l’Università Roma Tre con una tesi in Storia della lingua italiana (relatore: Prof. M. Dardano) con la votazione di 110/110 e Lode, ottenendo anche una Menzione Speciale della commissione giudicatrice.
Nel 2000 è risultata vincitrice, con una borsa di studio triennale, del concorso di ammissione al XV ciclo del Dottorato di ricerca “Studi di storia letteraria e linguistica italiana”, presso Roma Tre.
Nel 2003 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca (relatori della tesi: Proff. M. Dardano e C. Giovanardi).
Dal 2002 al 2005 ha lavorato presso l’Istituto Opera del Vocabolario Italiano del CNR di Firenze, con sede presso l’Accademia della Crusca, per la redazione di 288 voci del Tesoro della Lingua Italiana delle Origini.
Dal 2003 al 2006 è stata docente a contratto di Glottologia e linguistica, Linguistica italiana, Didattica della lingua italiana presso vari Atenei italiani.
Nel 2004 ha ottenuto un incarico per la collaborazione al Progetto Euro languages net nell’ambito del Programma Socrates-Lingua 1 presso l’Università per Stranieri di Siena.
Dal 2004 al 2005 è stata titolare di un assegno di ricerca annuale presso l’Università per Stranieri di Siena (Progetto Predisposizione di materiali e proposte per un prontuario di grammatica italiana destinata a stranieri; responsabile: Prof. P. Trifone).
Nel 2006 è risultata vincitrice del concorso nazionale per titoli ed esami a 1 posto di ricercatore universitario per Linguistica italiana, presso l’Università Roma Tre. Nel 2010 è stata confermata in ruolo.
Dal 2007 al 2014 ha ricoperto presso Roma Tre incarichi d’insegnamento per il settore di Linguistica italiana e ha curato il Laboratorio di scrittura testuale. Le è stato conferito il titolo di Professore Aggregato.
Nel 2014 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore di II Fascia in Linguistica italiana.
Sempre nel 2014 è risultata vincitrice del concorso a 1 posto per Professore Associato, presso l’Università Roma Tre.
È stata Visiting Professor presso il Departemento de Filoloxía francesa e italiana della Facultade de Filoloxia di Santiago de Compostela.
Presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università di Varsavia ha tenuto nel 2008 un Corso di Aggiornamento per insegnanti di lingua italiana.
È socia dell’ASLI (Associazione per la Storia della Lingua Italiana) e dell’ASLI Scuola.
Fa parte della redazione di “Scaffale aperto”, la rivista del Dipartimento di Studi Umanistici.
Dal 2001 a oggi ha partecipato con una propria relazione a numerosi Convegni di studio e Congressi, nazionali e internazionali, tra cui il XXXV Congresso Internazionale della Società di Linguistica Italiana (Sorbonne, Paris, 2001); il Convegno ‘Lingue romanze nel Medioevo’ (Università Péter Pázmány, Piliscsaba, 2002); il IX Congresso Internazionale SILFI Prospettive nello studio del lessico italiano (Accademia della Crusca, Firenze, 2006); il XXXI Colloquio internazionale della Società Internazionale di Linguistica Funzionale (Facultade de Filoloxia, Santiago de Compostela-Lugo, 2007); il X Congresso Internazionale della Società di Linguistica e Filologia Italiana (Universität Basel, Basel, 2008); il Convegno Internazionale di Studi ‘Italian (Dialects) in Diachrony’ (Leiden Universiteit, Leiden, 2011).

ATTIVITÀ DI RICERCA E RICERCHE IN CORSO

È autrice della ponderosa monografia La concessività nella lingua italiana (secoli XIV-XVIII) (Roma, 2005); del volume Petrolini inedito. Commedie, macchiette e stornelli mai pubblicati (con C. Giovanardi, Roma, 2010); della raccolta di saggi Di sintassi e d’altro. Riflessioni linguistiche sull’antico italiano (Roma, 2012). Ha curato il volume Belli e l’archeologia. Atti delle Giornate di studio (Roma, 4–5 dicembre 2009) (Roma, 2011). Altri saggi più brevi, apparsi in riviste specializzate nazionali e internazionali e in miscellanee, si orientano sulla lessicografia dell’800; su contemporanei come Bufalino e Cerami; sulla formazione delle parole; sulla lingua di Goldoni.
Componente FIRB 2010 Repertorio digitale degli autografi dei letterati italiani dalle Origini al Cinquecento
Componente PRIN 2009 Per la storia della formazione delle parole in italiano
Componente PRIN 2007-2009 Visualizzazione, analisi e fruizione in rete di testi e documenti della lingua e della letteratura italiane

CAMPI DI INTERESSE

La sintassi dell’italiano antico e moderno; la lessicografia dell’Ottocento; la formazione delle parole; la lingua del teatro del Settecento; il romanesco belliano e postbelliano; la lessicografia applicata all’italiano antico; l’informatica applicata alla ricerca linguistica e allo studio dei testi letterari antichi e moderni; l’insegnamento dell’italiano a stranieri,  formazione delle parole.
Attualmente si sta occupando della lingua delle commedie goldoniane.

I commenti sono chiusi.