European Master in Classical Cultures (EMCC)

European Master in Classical Cultures (EMCC)

Gli studenti del corso di Laurea Magistrale Classe LM-15 (Filologia, letterature e storia dell’Antichità) hanno l’opportunità di prendere parte allo European Master in Classical Cultures (EMCC), un percorso di laurea magistrale istituito da un consorzio di università europee.

Il corso di studi consente agli studenti partecipanti di conseguire un doppio titolo magistrale, uno nel proprio paese di origine e un altro in un’università estera.

Università partner:
  • Albert-Ludwigs-Universität Freiburg (Germania)
  • Universität Hamburg (Germania)
  • Westfälische Wilhelms-Universität Münster (Germania)
  • université Toulouse-Jean-Jaurès (Francia)
  • Leopold-Franzens-Universität Innsbruck (Austria)
  • Uniwersytet im. Adama Mickiewicza, Poznań (Polonia)
  • Εθνικό και Καποδιστριακό Πανεπιστήμιο Αθηνών – Università di Atene (Grecia)
  • Istanbul Üniversitesi (Turchia)
  • University of Cyprus (Cipro)
  • Università di Palermo (Italia)
  • Università di Perugia (Italia)
  • Università Roma Tre in Italia (Italia) – referente Roberta Fabiani
vai al bando a.a. 2018-2019
Percorso formativo

Il percorso formativo si basa sulla Laurea magistrale Classe LM-15 (Filologia, letterature e storia dell’Antichità) e prevede pertanto che lo studente consegua un totale di 120 CFU/ECTS nell’arco di due anni accademici. Ogni anno viene pubblicato un bando per l’accesso allo EMCC; tale accesso avviene tramite una procedura di selezione gestita presso ciascun ateneo dai coordinatori locali (a Roma Tre il prof. Pierfrancesco Porena e la dott.ssa Roberta Fabiani), poi perfezionata, in sede centrale, dal collegio di tutti i coordinatori dei diversi atenei consorziati. Nel caso degli studenti della Laurea magistrale Classe LM-15 (Filologia, letterature e storia dell’Antichità), i prerequisiti richiesti, già definiti in base all’art. 3 del regolamento, sono integrati dalla conoscenza di almeno due lingue moderne (l’inglese e la lingua del paese scelto come ospitante) oltre alla lingua italiana.

Gli studenti della Laurea Magistrale Classe LM-15 (Filologia, storia e letterature dell’Antichità) ammessi allo EMCC dovranno – per conseguire il doppio titolo – trascorrere un semestre in una delle università straniere consorziate (che potranno scegliere liberamente tra quelle con le quali Roma Tre ha già stretto accordi bilaterali) e conseguire un minimo di 30 CFU/ECTS.

Lo studente è chiamato a rispettare gli obblighi formativi previsti nel regolamento della LM-15 assicurandosi, come previsto dai principi dello EMCC, una preparazione interdisciplinare, rispettosa anche degli ordinamenti in vigore presso l’università partner per la quale si è optato. La scelta degli insegnamenti da seguire nell’università ospitante viene operata con l’assistenza e la supervisione dei coordinatori locali di Roma Tre e quelli dell’università partner. La tesi di laurea magistrale per gli studenti dello EMCC viene svolta in co-tutela, sotto la guida di due docenti, uno della propria università e uno dell’ateneo estero scelto. La discussione finale avviene nella sede di appartenenza dello studente.

Commenti chiusi