08-09/06/2018 – MASTER IN VALUTAZIONE E TUTELA …

Nell’ambito delle attività del master biennale di secondo livello in Esperti nelle attività di valutazione e di tutela del patrimonio culturale
Incontro di studio

Forme della tutela

Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di Studi UmanisticiAula Didattica (I piano – stanza 27), Piazza della Repubblica 10, Roma

Venerdì 8 giugno 2018

9:00 Indirizzi di saluto e introduzione ai lavori

9:30 Sessione 1

Sicurezza del patrimonio culturale in aree di crisi – modera Prof. Mario Micheli, Delegato del Rettore per la cooperazione allo sviluppo, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre

Interventi di

9:40 Dott. Leonardo Nardella, Direttore del Segretariato Regionale del Lazio, MiBACT, La gestione del patrimonio culturale in fase emergenziale

10:00 Prof. Arch. Michele Zampilli, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi Roma Tre, La ricostruzione: quando? Come? Perché? Come affrontare la ricostruzione dei monumenti e dei centri storici dell’Italia centrale devastati dai terremoti del 2016

10:20 Tenente Colonnello Massimiliano Quagliarella, Comando CC TPC, Brigadiere Capo Fabio Di Prospero, Comando CC TPC, La protezione del patrimonio culturale in situazioni emergenziali: l’impegno del Comando CC TPC

10:40 Dott.ssa Giulia Macaluso, diplomata master TPC 2015/2016, Cittaducale – il deposito della memoria

11:00 pausa

11:10 Sessione 2

Strumenti per il controllo e la gestione del territorio – modera Prof. Elisabetta Pallottino, Direttore del Dipartimento di Architettura, coordinatore del Master di II livello in Restauro architettonico e recupero della bellezza dei centri storici, Università degli Studi Roma Tre

Interventi di
11:20 Dott. Mirella Serlorenzi, Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, MiBACT, Conoscere per tutelare. Il Sitar, Sistema Informativo Territoriale Archeologico di Roma

11:40 Tenente Colonnello Massimiliano Quagliarella, Comando CC TPC, Attività di contrasto al traffico illecito di opere d’arte e beni culturali

12:00 Prof. Gabriele Cifani, Dipartimento di Scienze storiche, filosofico-sociali, dei beni culturali e del territorio, Università di Roma ‘Tor Vergata’, L’Ipogeo ellenistico dei Cacni a Perugia: storia di un recupero archeologico

12:20 Dott. Alessandro Cecili, Dipartimento di Scienze, Università degli Studi Roma Tre, Nuovi strumenti e tecnologie per la gestione e il controllo del territorio

12:40 Arch. Roberto Principe, diplomato master TPC 2015/2016, Piano Digitale per la Protezione dei Beni Culturali della Calabria

13:00 discussione

13:30 light lunch

14:30 Sessione 3

Sicurezza nei musei – modera Prof. Alberta Campitelli, Coordinatrice ICOM Lazio

Interventi di

14:40 Tenente Colonnello Roberto Colasanti, Capo Ufficio Comando CC TPC, Prevenzione dei reati e valutazione delle misure di sicurezza anticrimine

15:00 Prof. Fabrizio Bisconti, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre, Soprintendente della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Fatti e misfatti nelle catacombe romane: violazioni, asportazioni e restituzioni nel tempo

15:20 Avv. Antonio Tarasco, Direzione generale Musei, MiBACT, La sicurezza nei musei: profili giuridici

15:40 Dott.ssa Monica Sebastianelli, diplomata masterTPC 2015/2016, Conservazione programmata in ambienti indoor

16:00 pausa

16:10 Sessione 4

Strumenti per il contrasto al traffico clandestino di opere d’arte – modera Prof. Giuseppe Schirripa Spagnolo, Direttore Escher Lab, Dipartimento di Matematica e Fisica, Università degli Studi Roma Tre

Interventi di

16:20 Capitano Salvatore Rapicavoli, Comandante in S.V. della Sezione Elaborazione Dati del Comando CC TPC, La banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti e le sue applicazioni

16:40 Dott. Vincenzo D’Ercole, Dott. Federica Pitzalis, Dott. Sara Neri, Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, MiBACT, Modus operandi del Servizio IV del Mibact preposto al recupero e alla circolazione del materiale archeologico

17:00 Dott.ssa Luisa Ferrero, diplomata master TPC 2015/2016, Un recupero di reperti paleontologici da scavi clandestini: il caso della Grotta del Bandito (Roaschia, CN)

17:20 discussione

Sabato 9 giugno 2018

9:00 Sessione 5 (I parte)
Il recupero della conoscenza e dei beni culturali – modera Prof. Enzo Borsellino, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre

Interventi di

9:10 Prof. Alexia Latini, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre, Dott. Ilaria Venanzoni, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche, MiBACT, Dott.ssa Sara Trotta, Segretariato regionale delle Marche, MiBACT, Terremoto e beni archeologici: storia di un’emergenza

9:40 Prof. Matteo Braconi, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre, Membro e Ispettore della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, I “sarcofagi ritrovati” del Museo della Torretta: quattro storie di furti e di recuperi dalla catacombe romane

10:00 Dott. Dimitri Cascianelli, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre e Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Il sarcofago “a porte di città” del Protettorato di San Giuseppe

10:20 Dott. Giovanna Ferri, Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi Roma Tre e Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Il cosiddetto sarcofago di Balbino nel complesso di Pretestato. Un “furto” prima della scoperta

10:40 discussione

11:00 pausa

11:10 Sessione 5 (II parte)

Il recupero della conoscenza e dei beni culturali – modera Dott. Mirco Modolo, Archivio Centrale dello Stato, MiBACT

Interventi di

11:20 Dott.ssa Maria Beatrice Ferrarotti, diplomata master TPC 2015/2016, Inventario del fondo dell’abbazia di Sant’Andrea di Vercelli

11:40 Dott.ssa Serena Pensa, diplomata master TPC 2015/2016, L’Art Bonus per i siti web dei musei

12:00 Dott.ssa Monica Maoddi, diplomata master TPC 2015/2016, Recuperare la Memoria per tutelare un patrimonio immateriale: il museo di Radio Sardegna

12:20 dibattito conclusivo

 

I commenti sono chiusi.